Il 16 dicembre u.s. la State Administration of Taxation ha emesso una circolare sul riconoscimento dello status di Normal VAT Taxpayer per le società di servizi che rientrano nel progetto pilota (i.e. il progetto pilota che mira a sostituire la Business Tax con l’IVA).

La circolare specifica che dovranno richiedere il riconoscimento dello stato di Normal Taxpayer tutte quelle società di servizi che, prima dell’implementazione del progetto pilota, hanno avuto un fatturato superiore a 5 milioni di RMB.

Per le società di servizi con un fatturato inferiore alla soglia dei 5 milioni di RMB è stata comunque lasciata la facoltà di fare richiesta per ottenere tale status, qualora soddisfino i requisiti di legge che regolano la concessione di detto status.

Infine, tutte quelle società che, prima dell’implementazione del programma pilota, già godevano dello status di Normal Taxpayer, non vedranno mutata la loro situazione e non dovranno fare ulteriori richieste.

La circolare è entrata in vigore il 1 gennaio 2014.

Leave a reply