Il governo municipale di Shanghai ha promulgato un regolamento sul pagamento dei contributi per l’assistenza sanitaria dei lavoratori dipendenti. Le nuove regole stabiliscono che la base imponibile dovrà essere estrapolata calcolando l’ammontare medio mensile del dipendente relativo all’anno precedente a quello in cui dovranno essere versati i contributi. Qualora tale ammontare ecceda del 300% il livello mensile medio ufficiale degli stipendi di Shanghai, l’imponibile sarà pari a detto 300%; qualora invece detto ammontare sia inferiore al  60% di detta media, allora il 60% della media mensile degli stipendi di Shanghai dovrà essere presa in considerazione per il calcolo dei contributi sanitari. Infine, i dipendenti dovranno versare contributi pari al 2% dell’imponibile sopra calcolato, e i pensionati non dovranno essere soggetti ad alcun pagamento.

Leave a reply