La China Banking Regulatory Commission ha rilasciato una bozza di emendamenti riguardanti le Measure for the Administrative Licensing of Foreign Financial Institutions (che verranno ridenominate Measures for Administrative Licensing of Foreign Banks). La bozza propone, tra l’altro, di fissare il capitale sociale per la costituzione di banche straniere in Cina a 1 miliardo in Chinese Yuan, o in somma equivalente in valuta straniera liberamente convertibile, mentre il capitale per le la costituzione di banche sino – straniere dovrà essere pari ad almeno 300 milioni in Chinese Yuan, o somma equivalente in valuta straniera liberamente convertibile. La bozza, che può essere consultata nella sua versione in Cinese scaricando il documento  pdf in calce a questo articolo, è aperta a commenti pubblici fino al 30 ottobre 2013: i commenti possono essere inoltrati alle autorità con le seguenti modalità:

1) Tramite il sito internet del China Legislative Affair Office (www.chinalaw.gov.cn);

2) Mediante il sito della China Banking Regulatory Commission (www.cbrc.gov.cn);

3) via email al seguente indirizzo: yuanjin@cbrc.gov.cn;

4) per posta, al seguente indirizzo postale: 北京市西城区金融大街甲15号中国银监会银行三部邮编: 100140

Una volta che il testo definitivo delle Measures verrà approvato sarà nostra cura pubblicare una più dettagliata analisi.

Allegato scaricabile: 中国银行业监管管理委员会外资银行行政许可事项实施办法(征求意见稿)

Leave a reply